Fondazione Patrizia Nidoli Onlus: adozioni internazionali e cooperazione
Chi siamo: La nostra storia
Adozioni internazionali
Sostegno a distanza
Esperienze di adozione
Le nostre sedi per l'adozione
Trovaci su facebook
LA NOSTRA STORIA

La Fondazione Patrizia Nidoli Onlus nasce per ricordare Patrizia, giovane donna varesina scomparsa a 35 anni, in un tragico incidente stradale al ritorno dal Tribunale per i Minorenni, dove si era recata per una pratica di adozione.

L'intenzione è quella di contribuire a rispondere ad un bisogno che Patrizia ha conosciuto bene: quello delle famiglie che desiderano accogliere un bambino, e ancor più quello dei bambini costretti a crescere senza il calore di una famiglia.

Nel 1999 la famiglia di Patrizia, insieme ad un gruppo di famiglie adottive, ha fondato questa realtà. Era evidente in queste famiglie il bisogno di creare un luogo di condivisione dell'esperienza che stavano facendo ed, insieme, il desiderio di offrire ad altre famiglie una compagnia umana in grado di sostenere il percorso adottivo in tutte le sue fasi.

Da allora la Fondazione ha il duplice obiettivo di dar vita ad iniziative e strutture che siano in grado di attuare interventi di cooperazione in quei Paesi in cui ancora oggi, troppo spesso, l'infanzia vive in condizioni di particolare difficoltà e di grave abbandono e rispondere al bisogno delle coppie che vorrebbero vedere realizzato il loro desiderio di maternità e paternità attraverso l'adozione internazionale od altre forme di accoglienza.

Incontri eventi adozione
Carta dei servizi
Le nostre dispense
Fondazione Patrizia Nidoli Onlus: Adozioni internazionali e cooperazione
Via Vittorio Veneto, 11 - 21100 - Varese - C.F. 02486300128
Le nostre sedi in Italia per le adozioni internazionali | Mappa del sito