Fondazione Patrizia Nidoli Onlus: adozioni internazionali e cooperazione
Adozione internazionale: VII TAPPA: La conclusione
Adozioni internazionali
Sostegno a distanza
Esperienze di adozione
Le nostre sedi per l'adozione
Trovaci su facebook
<< Torna a Adozione internazionale: L'iter adottivo
ADOZIONE INTERNAZIONALE - L'ITER ADOTTIVO
VII TAPPA: LA CONCLUSIONE
(fonte: www.commissioneadozioni.it)

TEMPI: non quantificabili
SOGGETTI: Tribunale per i Minorenni, Coppia
LUOGO: ITALIA, Tribunale per i Minorenni della propria regione di residenza

Dopo che il bambino Ŕ entrato in Italia e sia trascorso l'eventuale periodo di affidamento preadottivo, la procedura si conclude con l'ordine, da parte del Tribunale per i Minorenni, di trascrizione del provvedimento di adozione nei registri dello stato civile.
Competente a questa trascrizione Ŕ il Tribunale per i Minorenni del luogo di residenza dei genitori nel momento del loro ingresso in Italia con il minore (anche se diverso da quello che ha pronunciato prima il decreto di idoneitÓ).
Con la trascrizione il minore diventa definitivamente un cittadino italiano e un membro a tutti gli effetti della nuova famiglia "multi-etnica" che Ŕ appena nata.

Incontri eventi adozione
Carta dei servizi
Le nostre dispense
Fondazione Patrizia Nidoli Onlus: Adozioni internazionali e cooperazione
Via Vittorio Veneto, 11 - 21100 - Varese - C.F. 02486300128
Le nostre sedi in Italia per le adozioni internazionali | Mappa del sito